ladante ladante ladante
ladante

Da ILSECOLOXIX.IT del 30 novembre 2008
UN GENOA CLUB INTITOLATO A ENZO TORTORA

“Enzo Tortora Genoa club”. Ha fatto il suo esordio a Marassi il club dedicato al giornalista e indimenticato conduttore di Portobello, nato il 30 novembre di ottant'anni fa. A promuovere il nuovo club del tifo genoano, tra gli altri, l'avvocato Alfredo Biondi, sfegatato tifoso rossoblù, Vittorio Pezzuto, attuale portavoce del ministro Renato Brunetta, autore di una biografia di Tortora che mette a nudo il suo calvario giudiziario (“Applausi e Sputi. Le due vite di Enzo Tortora”) , e Francesca Scopelliti. La lettera inviata ai genovesi, ovviamente di sponda genoana, nei giorni che hanno preceduto la partita di Marassi, è stata nuda e semplice: «Cari genoani amici di Enzo Tortora, faccio seguito ai contatti telefonici per consolidare l'iniziativa relativa alla costituzione del Genoa Club Enzo Tortora, che come potete vedere dall'allegato atto costitutivo è avvenuta il 24/10, alla presenza di 5 soci fondatori nelle persone di Alfredo Biondi, Francesca Scopelliti, Vittorio Pezzuto, Mario Paternostro ed il sottoscritto». Il sottoscritto sta per Franco Sensi, presidente del club, che sarà iscritto all'Associazione Club Genoani. Nonostante sia nato da pochi giorni, il club intitolato a Enzo Tortora ha già provveduto a distribuire parte degli incarichi direttivi. Eccoli: presidente onorario Alfredo Biondi, membro onorario: Francesca Scopelliti. Consiglio direttivo: presidente Vittorio Pezzuto, vice presidente e segretario Franco Sensi. Tesoriere: Paolo Rebuffo. Consigliere addetto ai rapporti con Acg: Francesco Mortola. Consigliere addetto all'organizzazione delle trasferte: Marco Bianchi (presidente del Gc I Bucanieri). Consigliere: Corrado Sensi. Tra i probiviri: Antonio Sulfaro (colonnello degli Alpini, avvocato e già amico di Enzo Tortora).

ladante
ladante ladante ladante